postheadericon Maltempo, sopralluogo di Spacca nel Maceratese

Incontro con i sindaci dei centri più colpiti
Sopralluogo del governatore della Regione Marche nelle zone del Maceratese colpite dall'alluvione della scorsa settimana. Ieri mattina Spacca, accompagnato dagli assessori regionali Paola Giorgi e Sara Giannini e dal capo della Protezione civile regionale Roberto Oreficini, ha incontrato il presidente della Provincia di Macerata Antonio Pettinari, i sindaci e gli amministratori del comprensorio.



Il completamento dei lavori per il ponte provvisorio sul Fiastra, allentando il Patto di stabilità per rendere disponibili i 750 mila euro già stanziati: questo uno dei temi che Spacca ha affrontato nel corso del sopralluogo.


Il presidente si è poi spostato a Pievebovigliana, uno dei centri più colpiti dall'alluvione. La Regione Marche mette a disposizionecirca 20 milioni tra fondo dell'alluvione 2011 e quello per la neve del 2012, cui se ne aggiungono altri 10 derivanti dalla calamità naturale del 2012.



Un focus specifico ha riguardato l'emergenza fiumi. La Giunta regionale ha approvato d'urgenza un articolo integrativo alla proposta di bilancio 2014 per lo snellimento delle procedure per i piani di gestione dei corsi d'acqua. Un provvedimento che consentirà di attuare in tempi rapidi la manutenzione e soprattutto la riprofilatura degli alvei.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito