postheadericon Omicidio Colacioppo, la Cassazione annulla la sentenza d’Appello



Potrebbe esserci un nuovo processo per Angela Biriukova, la moldava ritenuta la mandante dell'omicidio del marito, l'avvocato Antonio Colacioppo, ucciso ad Ascoli nel febbraio del 1999 dall'ex amante e connazionale della donna e da un complice.



Per quel delitto la moldava era stata condannata a 30 anni di carcere.



La Cassazione ha infatti annullato la sentenza d'Appello dell'Aquila, trasmettendo gli atti alla corte d'Appello di Campobasso che ora dovrà decidere sulla richiesta di revisione del processo.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito