postheadericon Ascoli. Operazione Bush 2, in manette 13 albanesi

Contestata a vario titolo la detenzione ai fini di spaccio di cocaina e marijuana
Tredici arresti per spaccio di cocaina e marijuana eseguiti da questa mattina all'alba.



È l'esito dell'operazione antidroga, denominata “Bush 2”, condotta dai carabinieri di Ascoli Piceno in collaborazione con i militari di Teramo, Roma e Forlì e con l'ausilio delle unità cinofile.



In totale sono 13 le misure di custodia cautelare in carcere eseguite a carico di altrettanti albanesi indagati per detenzione a fini di spaccio di cocaina e marijuana.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito