postheadericon Abusi edilizi. La Procura: “Al via le demolizioni”

I Comuni avranno 30 giorni per eliminare le costruzioni illecite
Nella provincia di Macerata sono partiti i controlli sulle costruzioni abusive.

Il procuratore capo del tribunale maceratese, Giovanni Giorgio, sta scrivendo a tutti i Comuni interessati da situazioni di abuso edilizio diffidandoli a demolire tutte le opere costruite in modo illecito entro 30 giorni.

Se gli enti non provvederanno a farlo sarà la stessa Procura a provvedere alle demolizioni addebitandone i costi agli enti comunali.



Il monitoraggio è partito a seguito di una verifica fatta dallo stesso procuratore sulle pratiche relative ad abusi edilizi. Dai controlli sarebbe emerso che diverse costruzioni per cui era stata disposta la demolizione erano ancora presenti sul territorio.



Adesso sono partite le lettere ai Comuni. Una procedura prevista da un recente pronunciamento della Corte di Cassazione in materia di abusi edilizi.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito