postheadericon A San Severino. “Cemento e rifiuti: la tutela della salute prima di tutto”

Incontro organizzato dal Comitato Salva Salute di Castelraimondo
“Cemento e rifiuti: la tutela della salute prima di tutto”. È il titolo dell'incontro organizzato dal Comitato Salva Salute di Castelraimondo domenica prossima, 1° dicembre, alla Sala Italia di San Severino.



Tra i punti trattati l'autorizzazione impatto ambientale, il ricorso al Tar del Comune di San Severino e il Piano regionale della gestione dei rifiuti.



È infatti in corso di elaborazione il nuovo Piano regionale di gestione dei rifiuti, in cui il tavolo tecnico regionale ha previsto di trasformare i rifiuti indifferenziati in combustibile solido secondario e di bruciarlo nei cementifici.



La preoccupazione ora è che nel cementificio di Castelraimondo e Gagliole venga bruciato tutto il combustibile solido secondario che verrà prodotto in regione.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito