postheadericon Patente a punti, Confartigianato Imprese Macerata contraria

"Ennesimo balzello burocratico"
Confartigianato Imprese Macerata è contraria all'istituzione di una 'patente a punti' in edilizia, giudicandolo l'ennesimo balzello burocratico sulle spalle degli imprenditori edili, che duplica oneri economici e adempimenti amministrativi rispetto a quelli già esistenti e che alle aziende costerà non meno di 300 milioni di euro.


Inoltre, il meccanismo con il quale vengono attribuiti i punti della patente penalizza le piccole imprese rispetto alle grandi aziende, non migliorando l'efficienza nella gestione della sicurezza sul lavoro.



Di parere contrario il sindacato Filca Cisl Marche, che giudica la Patente a punti un mezzo idoneo a garantire la qualifica delle imprese nel rispetto delle norme e nella correttezza contrattuale.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito