postheadericon Camerino, denunciato un hacker

Approfittando delle sue competenze nel campo dell'informatica e rimanendo comodamente seduto alla sua scrivania, un napoletano di 60 anni è riuscito a prelevare più di 500 euro dalla carta di credito prepagata di un ignaro impiegato per poi dirottare il denaro su siti di scommesse on line. Vittima della truffa telematica è stato un 40enne di Camerino il quale si è visto prosciugare il credito ad opera di un hacker che lo ha poi utilizzato per piazzare varie scommesse sulla rete. La vittima si è accorta degli ammanchi all'atto di pagare alcuni acquisti e ha denunciato il fatto ai carabinieri di Camerino.



Dopo approfondite indagini, è stato denunciato un napoletano di 60 anni, già noto alle forze dell'ordine per reati simili.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito