postheadericon Senigallia, scoperti dai vigili auto "fantasma"e finti stranieri al volante

Ben 33 i casi accertati, con diverse centinaia di multe collezionate che tornavano indietro o perché il proprietario risultava deceduto oppure perché residente all'estero
Durante controlli notturni nella zona a traffico limitato e grazie alle telecamere, i vigili hanno scoperto auto fantasma e finti stranieri al volante.



Ben 33 i casi accertati, con diverse centinaia di multe collezionate che tornavano indietro o perché il proprietario risultava deceduto oppure perché residente all'estero.



Alla guida in realtà erano tutti senigalliesi in buona salute. Da una parte, per lo più figli che non avevano provveduto a fare il passaggio di proprietà dopo la morte del genitore. Dall'altra, sono stati scoperti 23 finti stranieri, tutti residenti a Senigallia e dintorni ma alla guida di auto con targa estera.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito