postheadericon Contributi regionali per “educare alla sostenibilità”

Rivolti ai 44 centri di educazione ambientale della regione
La Regione Marche ha destinato le risorse alla realizzazione di progetti presentati dalle 8 reti di coordinamento dei 44 Centri di educazione ambientale delle Marche.



Le attività svolte dai centri costituiscono un elemento rilevante anche per migliorare l'accoglienza e l'interesse dei turisti per le aree protette.



La graduatoria predisposta dagli uffici dell'assessorato all'ambiente include tra gli altri il Parco dei Monti Sibillini, il Parco Regionale del Conero, il Parco naturale interregionale del Sasso Simone e Simoncello ed il Parco naturale regionale Gola della Rossa e di Frasassi.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito