postheadericon Scossa di terremoto in mattinata di lagnitudo 3.3 a largo di Civitanova



Questa mattina, intorno alle ore 6:45, si è registrata una scossa di terromoto di magnitudo 3.3, certificata dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, lungo la costa marchigiana/fermana ad una profondità di 8 chilometri. L'epicentro si colloca in mare tra Civitanova Marche e Porto Sant'Elpidio. 
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito