postheadericon IL PRESIDENTE CERISCIOLI VISITA L’AGROSERVICE DI SAN SEVERINO

“Tracciabilità delle produzioni agricole, a tutela dei consumatori; allestimento di un’efficace sistema di certificazione; l’aiuto della Regione Marche a sostegno del settore sementiero”. È quanto hanno chiesto a Luca Ceriscioli i rappresentanti della Agroservice spa, azienda leader marchigiana di San Severino, visitata dal presidente, che ha poi partecipato al loro convegno “Giornata ai campi”, all’Abbadia di Fiastra di Tolentino. L’azienda occupa 28 dipendenti, di 42 anni di età media, e dispone di una superficie di 6.200 ettari, di cui 4.150 nelle Marche. Ceriscioli ha assicurato “l’interesse della Regione e la volontà di creare un tavolo operativo per sostenere questo comparto, perché siamo convinti che il futuro guarda ai prodotti tracciati. Quella di Agroservice è un’esperienza importante che va tutelata.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito