postheadericon Omicidio Pamela Mastropietro: domani la sentenza per Innocent Oseghale



Inizierà domani mattina l'ultima udienza al Tribunale di Macerata per il processo a Innocent Oseghale, il 30enne nigeriano accusato dell'omicidio della romana Pamela Mastropietro.





La richiesta della Procura e della parte civile Mastropietro è l'ergastolo.



Come più volte hanno ribadito infatti la 18enne sarebbe morta per le coltellate inferte da Oseghale ed ha subito violenza sessuale prima di essere uccisa.



Una versione che i legali dell'imputato hanno sempre smentito. Secondo i due avvocati Pamela sarebbe morta di overdose nell'appartamento di via Spalato e Oseghale, per far sparire il suo cadavere, ha deciso di farlo a pezzi e occultarlo in due valigie lasciate poi a Casette Verdini di Pollenza. Se fossero confermati solo i reati di vilipendio e l'occultamento, il nigeriano otterrebbe una pena più bassa.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito