postheadericon Tolentino. L'amministrazione precisa la questione delle ex carceri

Torniamo a parlare dalla questione riguardante le ex carceri di Tolentino, i cui locali sono stati concessi in affitto ad un ristoratore dopo un intervento di ristrutturazione sostenuto dal comune.



Il lavoro che si fa precisa l'amministrazione comunale rimarrà utile, anche se l'attuale assegnatario dovesse rinunciare all'attività, in quanto si tratta di una sistemazione migliorativa adattabile a qualsiasi tipologia di attività.



Il fitto, di oltre 12 mila euro l'anno, restituirà al Comune l'importo speso, diventando un'entrata per l'Ente. A garanzia del pagamento del canone, lo stesso Comune chiede all'affittuario una polizza fidejussoria, pari a 50.000 euro di valore.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito