postheadericon All'Agraria mirino puntato sulla Grande Guerra

L'Istituto Agrario di Macerata apre le porte a studenti, docenti ed interessati per ricordare una vicenda decisiva per i destini dell'Europa e del mondo: la Prima Guerra mondiale. A 100 anni di distanza, il “Giuseppe Garibaldi” ha organizzato, grazie al docente Sandro Petrucci, un ciclo di 5 incontri sulla Grande Guerra, un conflitto che provocò la morte di circa 16 milioni di persone tra civili e soldati e ridisegnò la geografia europea.
Il primo appuntamento, dal titolo “L'Europa alla vigilia della prima guerra mondiale”, è fissato domani, alle 15.30, con il prof. Edoardo Bressan, dell'Università degli Studi di Macerata. Pochi giorni prima, per restare in tema bellico ma del secondo conflitto mondiale, della Giornata della Memoria del 27 gennaio.
Domenica 26, invece, proseguono gli appuntamenti di “Scuola aperta”, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito