postheadericon Il rettore Unimc rinviato a giudizio per tentata concussione



Il rettore dell'Università di Macerata, Luigi Lacchè, e l'ex preside della Facoltà di Economia, Antonella Paolini, sono stati rinviati a giudizio con l'accusa di tentata concussione. Con loro è stata rinviata a giudizio anche una dipendente dell'Ateneo, Tiziana Sagretti, accusata, insieme alla Paolini, di ingiurie.



In particolare, l'accusa nei confronti del rettore è di aver preteso una lettera di scuse prima della firma del contratto di assunzione di una professoressa, Gloria Alpini. La professoressa, che aveva vinto un concorso per due corsi di Inglese alla Facoltà di Economia, in passato aveva scritto una lettera al quotidiano Il Giornale in cui aveva criticato fortemente l'Ateneo maceratese.



“Il mio intento - ha dichiarato il rettore dopo aver appreso del rinvio a giudizio - è sempre stato quello di difendere l'Università. Ritengo di aver agito con il massimo scrupolo. Nel corso del giudizio, che serve proprio ad accertare i fatti, sono sicuro che potrò ampiamente dimostrare la correttezza dell'operato da parte mia e dell'ateneo”.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito