postheadericon Porto di Ancona, l’assessore Giorgi incontra il commissario straordinario Giampieri

“Un incontro per condividere le strategie di sviluppo del porto di Ancona, verso cui la Regione Marche pone grande attenzione in considerazione del ruolo rilevante che lo scalo riveste sia per l'economia regionale, che nell'ambito dello sviluppo delle relazioni europee verso l'area Balcanica”.



Sintetizza con queste parole, l'assessore ai Porti, Paola Giorgi, gli esiti dell'incontro odierno avuto con il commissario straordinario dell'Autorità portuale di Ancona, Rodolfo Giampieri.



“È fondamentale implementare la competitività del porto di Ancona, che non può subire penalizzazioni dalla ridefinizione dei distretti logistici e portuali che preveda un declassamento di Ancona”, continua Giorgi.



L'assessore e il commissario hanno effettuato una ricognizione sulle necessità dell'infrastruttura portuale, indispensabili per assicurare una maggiore operatività del porto.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito