postheadericon Mina Welby nelle Marche per l’eutanasia legale

Dal 14 al 16 maggio prossimi, Mina Welby, moglie di Piergiorgio Welby, sarà nelle Marche, toccando Loreto, San Benedetto del Tronto, Ancona, Senigallia, Jesi e Porto Potenza Picena.

Mina Welby è, infatti, la portavoce di una mobilitazione nazionale di raccolta firme per la sottoscrizione delle proposta di legge d'iniziativa popolare sul “Rifiuto di trattamenti sanitari e liceità dell'eutanasia”.

Fino al 15 settembre si dovranno raccogliere almeno 50.000 firme autenticate in tutta Italia di cittadini che sottoscrivono questa proposta di legge per poi aprire un dibattito parlamentare sull'eutanasia.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito