postheadericon Omicidio Goffo. Binni condannato a 16 anni

Il giudice dell'udienza preliminare di Ascoli ha condannato a 16 anni di carcere Alvaro Binni, il poliziotto accusato di aver ucciso Rossella Goffo, la funzionaria della Prefettura scomparsa a Ancona il 4 maggio 2010 e ritrovata cadavere nel 2011 a Colle San Marco.



Il giudice ha rimosso l'aggravante della minorata difesa, perche' non si sa come la donna sia morta, e considerato le attenuanti equivalenti all'aggravante dei futili motivi. La pena è stata ridotta di un terzo con il rito abbreviato. L'accusa aveva chiesto 30 anni.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito