postheadericon Fano. Due bulli denunciati dei carabinieri



Maltrattamenti e molestie fino ad arrivare alle percosse. Due bulli di 16 e 17 anni sono stati denunciati dai carabinieri di Fano per atti persecutori.



I due minorenni, residenti entrambi nel Fanese, nei mesi scorsi avrebbero preso di mira un ragazzino, diventato ben presto vittima delle loro molestie. Le azioni persecutorie sarebbero state messe in atto all'uscita di scuola alla fermata dell'autobus.



Dopo la denuncia dei militari la vicenda è finita all'attenzione del Tribunale per i minorenni di Ancona e de servizi sociali del Comune di residenza.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito