postheadericon Biennale dell’Umorismo di Tolentino: domani scopriremo il vincitore di questa edizione 2021



Giornata clou domani, 25 novembre, per BIUMOR che entra nel vivo a partire dalle 18 con una lunga scia di vernissage.



Il più atteso è il disvelamento delle opere finaliste selezionate dalla giuria e arrivate da tutto il mondo. Una sessantina fra grafiche, tele, installazioni e caricature che concorrono per i premi della sezione “Premio internazionale città di Tolentino” e “Premio alla caricatura Luigi Mari”.



A Palazzo Sangallo di Tolentino l'allestimento delle opere sarà inaugurato alla presenza dei rappresentanti della giuria e della autorità cittadine.



A seguire al Politeama apertura per la mostra “Mito. Moto. Iconografia del modello americano”. In mostra anche la storica motocicletta Harley-Davidson usata da Alberto Sordi nel film “Un americano a Roma”.



Ma è la serata il momento più atteso: dalle ore 21, sempre al Politeama, verranno annunciati i vincitori e declamate le motivazioni della giuria. Per l'occasione saranno presenti come ospiti il fumettista marchigiano Maicol&Mirco a dialogo con il filosofo Adriano Ercolani. Ospiti d'onore lo scenografo del film "Il giovane favoloso" e "Qui rido io" Giancarlo Muselli, a cui Popsophia assegnerà il premio “Academy”. Un ulteriore premio verrà assegnato per l'opera più votata sul web. Lectio finalis ad un talento nostrano della risata, Piero Massimo Macchini, amico del festival che terrà una “lectio” semiseria sul “marchigiano invidioso”.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito