postheadericon Riforma sanitaria

Il vice presidente della commissione regionale salute Giancarlo D'Anna torna a parlare della riforma sanitaria, mettendo in evidenza che la Provincia di Pesaro avrà meno posti letto per abitante rispetto alle altre province e anche meno mezzi di soccorso.



“Proprio in virtù della diminuzione degli ospedali e dei posti letto spiega D'Anna - l'area Vasta 1 necessiterebbe di un maggior numero di trasporti di emergenza. Ma così non è. Infatti secondo gli standard la Provincia di Pesaro - evidenzia il consigliere regionale - dovrebbe avere il maggior numero di mezzi di soccorso avanzato con medico a bordo e di mezzi di soccorso di base senza medico a bordo, in realtà si trova al secondo posto per i mezzi con presenza di medico, infermiere e autista soccorritore e all'ultimo posto per il soccorso di base senza medico a bordo”.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito