postheadericon Cna e Confartigianato, preoccupazione per la chiusura di imprese

In crisi anche la zona del Fabrianese
Cna e Confartigianato lanciano un nuovo grido d'allarme per la chiusura di un sempre maggior numero di imprese.



Anche la Cotton Club ha deciso di avviare la procedura di mobilità per 53 dipendenti, la Cylinders Ghergo avrebbe ipotizzato la chiusura dello stabilimento di Sassoferrato, dichiarando in esubero 98 dipendenti e i cantieri della quadrilatero sono ormai bloccati da oltre due mesi.



Questo è solo uno spaccato della situazione delle piccole e medie imprese marchigiane.
 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito