postheadericon Coldiretti Macerata, Villa Potenza “assediata” dai piccioni

Cittadini e agricoltori in rivolta


Una frazione "assediata" dai piccioni che saccheggiano i terreni e sporcano le strade, creando problemi di carattere igienico sanitario.

E' la denuncia di agricoltori e cittadini di Villa Potenza, a Macerata, che si sono rivolti alla Coldiretti provinciale, segnalando il caso e avviando una raccolta di firme per risolvere il problema.



Nella petizione, che ha già raccolto l'adesione di una cinquantina di famiglie, si chiede a Provincia e Comune di Macerata di intervenire per “riequilibrare la presenza dei piccioni, salvaguardando la salute dei residenti e i raccolti delle aziende agricole”. La situazione, denunciano cittadini e agricoltori, è infatti “giunta ad un livello di difficile coesistenza”.



I danni provocati da questo tipo di volatili interessano anche le stalle e i silos dove sono stoccate le sementi destinate al mangime per gli animali, che finiscono per diventare una fonte di alimentazione costante per gli uccelli.

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Accetto i cookies da questo sito